La misura del reale abbattimento soggettivo di rumore con uso di inserti auricolari tramite sistema E-A-RfitTM / Measurement of real personal noise attenuation using earplugs with the E-A-RfitTM

Main Article Content

Filippo Cassano

Keywords

Abstract

Introduzione: La valutazione di efficienza dei DPI uditivi, condotta al superamento dei limiti di legge, va effettuata a dispositivi indossati attraverso un metodo standardizzato tra quelli normati; tuttavia in ambito lavorativo non si possono ritrovare le condizioni standardizzate dei laboratori acusticamente predisposti. Per ovviare a questo limite, si ricorre a metodi di misura sul campo, tra i quali si distingue il “field-microphone-in-real-ear” (F-MIRE). Obiettivi: Lo studio si è occupato della misura del reale abbattimento del rumore di un inserto auricolare, utilizzando un nuovo sistema di valutazione: è stata verificata la discordanza esistente tra il “reale” abbattimento (ottenuto sul campo) garantito dagli inserti auricolari e quello “teorico” (riprodotto in laboratorio) fornito dal produttore. Metodi: Abbiamo utilizzato il metodo computerizzato E-A-RfitTM, che misura la perdita di attenuazione di un inserto auricolare in orecchio, calcolando la differenza di pressione sonora tra un microfono “esterno” ed uno “interno” rispetto all’auricolare. Le misure sul campo sono state eseguite su otto soggetti otologicamente sani, tra i 20 e i 25 anni, addestrati ad indossare correttamente gli inserti. Dai test effettuati, utilizzando il sistema E-A-RfitTM che non richiede una risposta attiva dal lavoratore, sono stati elaborati grafici e tabelle sulla reale attenuazione di rumore. Risultati/Conclusioni: Viene proposto un “raffronto” tra soglia uditiva per frequenza, media dei PAR misurati (attenuazione individuale) ed SNR (attenuazione dichiarata dal fabbricante), da cui emerge, in particolare, una discordanza di ben 10 dB tra gli ultimi due (27 dB vs. 37 dB), sebbene siano ottenuti con metodologie notoriamente differenti. Lo strumento si è rivelato di impiego rapido, semplice ed oggettivo; inoltre permette una informazione e formazione personalizzata per singolo lavoratore.

Measurement of real personal noise attenuation using earplugs with the E-A-RfitTM system
Background: The assessment of efficiency of hearing protection devices (HPDs), conducted above statutory limits, must be made using a standardized method while devices are worn; however, standardized and suitable laboratory conditions are difficult to encounter at the workplace.To overcome this problem, there are methods of measurement at the workplace such as “field-microphone-in-real-ear” (F-MIRE). Objectives: The study was concerned with the measurement of real noise attenuation using earplugs and a new evaluation system: we checked the difference between “real” attenuation (at workplace) and “theorical” attenuation (reproduced in the laboratory) as stated by the manufacturer. Methods: We used the E-A-RfitTM computerized method, which measures the loss of attenuation of earplugs in the ear, calculating the difference of sound pressure between an “outside” microphone and an “inside” one, in relation to the same earplug. The measurements at the workplace were carried out on eight subjects with good hearing levels (aged between 20 and 25 years), who were trained to wear the devices correctly. After the tests carried out with the E-A-RfitTM system, which does not require a subjective answer, we obtained graphs and tables showing real noise attenuation. Results/Conclusions: We propose a comparison between hearing threshold for frequency, personal attenuation rating (PAR) and single number rating (SNR, provided by manufacturer): a difference of 10 dB (PAR 27 db vs. SNR 37 dB) was clearly evident although dissimilar methods were used to obtain such values.The instrument is rapid, simple and objective to use and also allows personalized information and training for every worker.

Downloads

Download data is not yet available.
Abstract 122 | PDF (Italiano) Downloads 2