Composizione in acidi grassi delle piastrine di suini alimentati con differenti fonti lipidiche

Main Article Content

Massimo Cocchi
A. L. Mordenti
F. Merendi
L. Sardi
L. Tonello
D. Bochicchio
V. Faeti
G. Della Casa
G. Tarozzi

Keywords

Piastrine, acidi grassi, produzione suina, fonti lipidiche, indice di saturazione

Abstract

Il presente studio si inserisce in un ampio contesto di ricerca sulla composizione in acidi grassi delle piastrine in rapporto a differenti lipidi dietetici e differenti fonti lipidiche, condotto nel maiale a confronto con l’uomo. In particolare viene sottolineata la possibilità di modificare l’acido stearico e l’acido oleico nelle piastrine al fine di ottenere un migliore indice di saturazione (Stearico/Oleico). Questa possibilità potrebbe condurre ad una rivalutazione della carne di maiale per poter esercitare un migliore controllo del rischio cardiovascolare. Recentemente abbiamo dimostrato che ridotti livelli di acido oleico nelle piastrine sono un importante marker della patologia cardiovascolare ischemica.

Downloads

Download data is not yet available.
Abstract 50 | PDF Downloads 26