Alimentazione delle bovine, produzione e composizione del grasso del latte

Main Article Content

A. Formigoni
N. Brogna
A. Palmonari
N. Panciroli et al.

Keywords

Abstract

Riassunto
Il contenuto di grasso influenza in maniera determinante le sue caratteristiche sensoriali, il valore merceologico, le rese casearie e le proprietà nutrizionali. Il latte infatti, può vantare la peculiarità di apportare quantità interessanti di alcuni isomeri degli acidi grassi insaturi, i coniugati dell’acido linoleico (CLA), che svolgono documentate azioni favorevoli per la salute dei consumatori. I fattori in grado di modificare la quantità e la qualità del grasso del latte sono riconducibili al patrimonio genetico delle bovine, alla fase di lattazione, all’ambiente, alle tecniche di allevamento e all’alimentazione delle bovine; obiettivo della presente memoria è quello di sintetizzare le principali possibilità di modificare attraverso l’alimentazione la quantità di grasso secreta e la sua composizione in acidi grassi.

Dairy Cows feeding and milk fat production and composition
Summary
In milk, fat composition is able to influence its palatability, selling costs, cheese making and nutritional properties. An important milk characteristic is the presence of some isomers called Conjugated Linoleic Acid (CLA), which posses several benefits to the consumer health already proved. There are many factors able to modify milk fat quantity and quality, but it is possible to summarize them in: cows genetics, stage of lactation, environment, farming and feeding management. Objective of this lecture is underline and characterize the main chances to modify milk fat production and fatty acids composition through nutrition and feeding.

Downloads

Download data is not yet available.
Abstract 57 | PDF (Italiano) Downloads 13