La Medicina del Lavoro

Immagine della homepae della rivista

La Medicina del Lavoro è una rivista bimestrale fondata nel 1901 da L. Devoto e diretta dopo di lui da L. Preti, da E. Vigliani e, a seguire da V. Foà. Oggi diretta da P.A. Bertazzi (Milano), rappresenta la più antica e prestigiosa rivista italiana sull’argomento. Obiettivo è la formazione ed aggiornamento dello specialista in Medicina del lavoro e di tutte le figure mediche coinvolte sui temi delle malattie occupazionali, dell’igiene industriale e della prevenzione e della cura delle malattie del lavoro.

Lingua: Italiano/Inglese
Periodicità: Bimestrale (6 numeri all’anno)
Formato: 20 x 27 cm
ISSN: 0025-7818
eISSN: 2532-1080

ISSN: 2532-1080
INDICATORS EVALUATION OF MAGAZINES:

La Medicina del Lavoro è recensita su: Index Medicus/MEDLINE; Embase/Excerpta Medica; the Elsevier BioBASE, Abstracts on Hygiene; Industrial Hygiene Digest; Securitè et Santè au Travail Bit-CIS; Sociedad Iberoamericana de Informaciòn Cientifica (SIIC); Science Citation Index Expanded (SciSearch); Journal Citation Report/Science Edition; ISI Web of Science; Scopus

0.900 NUOVO IMPACT FACTOR (ultimo aggiornamento giugno 2017)

URLdella licenza:

V. 108, N. 4 (2017): Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS)

Open Access Open Access  Accesso riservato Accesso riservato

Articoli originali

Giovanni Costa, Michele De Benedetto
PDF
247-250
Giovanni Costa
PDF
251-259
Luigi Ferini-Strambi, Marco Sforza, Mattia Poletti, Federica Giarrusso, Andrea Galbiati
260-266
Simone Baiardi, Fabio Cirignotta
PDF
267-275
Carolina Lombardi, Eleonora Tobaldini, Nicola Montano, Anna Losurdo, Gianfranco Parati
276-282
Antonio Sanna
PDF
283-287
Desiderio Passali, Maria Carla Spinosi, Francesco Maria Passali
PDF
288-292
Gaetano Ierardo, Valeria Luzzi, Antonella Polimeni
PDF
293-296
Sergio Garbarino
PDF
297-303
Paolo Pelizza
PDF
304-309
Michele De Benedetto, Sergio Garbarino, Antonio Sanna
PDF
310-313
Danielle Wajngarten, Juliana Álvares Duarte Bonini Campos, Patrícia Petromilli Nordi Sasso Garcia
314-323

Necrologio

Massimo Bovenzi
PDF
324

eISSN: 2532-1080