Perception of alcohol problem among workers of the transportation, healthcare and building sectors in the Lazio Region

Main Article Content

Pasquale Valente
Daniele Mipatrini
Alice Mannocci
Luca Enrico Ruscitti
Sabina Sernia
Mauro Ceccanti
Giuseppe La Torre

Keywords

Alcohol, work, prevention program, workplace health promotion, risk drinking, high-risk behaviours, binge alcohol drinking

Abstract

Scopo: Realizzare un’analisi della percezione del problema alcol fra i lavoratori in aziende dei settori trasporti, sanità ed edilizia. Metodi: I lavoratori coinvolti nello studio hanno partecipato ad una survey sulle proprie abitudini sull’alcool e conoscenze sui rischi e caratteristiche socio demografiche. Sono stati quindi calcolati Indici di Rischio per il consumo abituale di alcol, e/o binge di alcol. Risultati: Hanno partecipato 3914 lavoratori (57% maschi; 58% coniugati). Due terzi del campione possiede buone conoscenze sui rischi lavorativi da alcol mentre solo il 55% possiede buone conoscenze sui rischi alcol correlati per la salute. Il rischio di binge drinking è significativamente associato in maniera inversa al genere femminile (OR=0.36), all’avere una buona salute (OR=0.83) e ad avere buone conoscenze dei danni da alcol in ambito lavorativo (OR=0.60) e sulla salute generale (OR=0.52). Risultano invece fattori di rischio l’essere single, essere più giovani (<34 anni), e lavorare nel settore edilizio. Il rischio abituale è associato positivamente allo stato civile (OR=1.51 per single) e al lavoro nei settori edile (OR=3.28) o sanitario (OR=1.90); ed in maniera inversa allo stato di buona salute (OR=0.70) e alle conoscenze sia degli effetti sul lavoro (OR=0.54) che sulla salute (OR=0.41). Conclusioni: Tali risultati devono spingere ad aumentare le informazioni sui rischi connessi al consumo di alcol tra i lavoratori, sia sui luoghi di lavoro che negli ambienti di vita, e più in generale ad attuare interventi informativi nelle aziende in cui sono presenti attività lavorative ad elevato rischio.

Abstract 143 | PDF (Italiano) Downloads 30

Most read articles by the same author(s)