Open Access Open Access  Accesso riservato Accesso riservato

Aumento dell'esposizione e anticipazione degli eventi

Carlo Zocchetti

Riassunto


Introduzione: In un precedente contributo sul tema della anticipazione/accelerazione degli eventi sono state evidenziate le difficoltà della applicazione del metodo di Berry al caso del mesotelioma. In questo contributo oggetto della riflessione è il significato stesso di anticipazione/accelerazione, con particolare riferimento al contenuto del III Italian Consensus Document. Metodi: Sono stati analizzati il modo con cui il concetto di anticipazione è stato presentato nel III Consensus Document e l’interpretazione che ne è stata data. Risultati: Viene mostrato come la anticipazione di cui al III Consensus Document è una misura alternativa (non aggiuntiva) al confronto di frequenze, ed ha a che fare con la incidenza (frequenza) nella popolazione e non con la accelerazione del processo patologico in singoli casi. Inoltre si mostra come lo stesso risultato epidemiologico (esempio: lo stesso valore di RR) può essere ottenuto ipotizzando che sia in azione un modello causale con, ovvero senza, anticipazione (o con anticipazione solo di alcuni casi). Discussione: Lo studio conclude che il concetto di anticipazione misurabile attraverso i dati epidemiologici ha a che fare esclusivamente con la anticipazione di un indicatore di frequenza (maggiore occorrenza e occorrenza anticipata risultano indistinguibili e sono concetti alternativi) ma non con la accelerazione di un singolo evento. In termini causali, senza un supporto biologico non è possibile dai soli dati epidemiologici inferire quale modello causale sia in azione: modelli causali dove nessuno, tutti, o solo alcuni casi sono anticipati producono lo stesso risultato epidemiologico.


Parole chiave


mesotelioma; accelerazione del tempo all’evento; anticipazione degli eventi

Full Text PDF

DOI: 10.23749/mdl.v108i3.6192

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

##plugins.generic.amg.title##

##plugins.generic.amg.doNot##

ISSN: 2532-1080