Open Access Open Access  Accesso riservato Accesso riservato

L’impatto dell’estensione della rete di sorveglianza del mesotelioma su sensibilità, tempestività e valutazione dell’esposizione ad amianto

Lucia Mangone, Enza Di Felice, Cinzia Storchi, Antonio Romanelli, Serena Broccoli, Massimo Vicentini, Paolo Giorgi Rossi

Riassunto


Introduzione: In Italia, i registri mesotelioma sono stati istituiti per raccogliere informazioni sull’esposizione ad amianto utili alla sorveglianza epidemiologica dei tumori professionali. In Emilia-Romagna il registro mesotelioma, istituito nel 1996, ha esteso la propria rete di professionisti sanitari, incaricati di segnalare i casi sospetti, nel 2001 e nel 2007. Obiettivo: Valutare l’impatto dell’estensione della rete sulla sensibilità e la tempestività del sistema di sorveglianza. Metodi: Sono stati analizzati i casi di mesotelioma nei tre periodi corrispondenti all’implementazione ed estensione della rete (1996-2001, 2002-2007, 2008-2014). La sensibilità è stata valutata attraverso la proporzione di mesoteliomi segnalati dalla rete, mentre la tempestività attraverso i tempi mediani intercorsi tra la diagnosi e la segnalazione o l’intervista, stratificando la casistica per mesotelioma certo e non certo. Per il mesotelioma pleurico, la valutazione della tempestività è stata effettuata utilizzando anche modelli di regressione quantile, stratificati per certezza diagnostica e aggiustati per sesso ed età. Risultati: La sensibilità nei tre periodi è aumentata dal 79,4% all’89,0%, al 91,4%. Per i mesoteliomi certi c’è stata una forte riduzione nei tempi di segnalazione, soprattutto a partire dal 50esimo percentile, mentre per i mesoteliomi non certi sono state osservate riduzioni rilevanti anche sui percentili bassi. Anche nei tempi all’intervista si è verificata una riduzione, più elevata per i casi non certi. La percentuale di interviste al paziente è aumentata dal 33,5% (1996-2001), al 39,1% (2002-2007), al 49,5% (2008-2014). Conclusioni: L’estensione della rete ha migliorato la sensibilità del sistema di sorveglianza e ha permesso una riduzione dei tempi di segnalazione e intervista e un aumento di interviste effettuate direttamente al paziente, incrementando in tal modo l’accuratezza nella definizione dell’esposizione.


Parole chiave


asbestos exposure; mesothelioma registry; sensitivity; surveillance system; timeliness

Full Text PDF (English)

DOI: 10.23749/mdl.v108i5.5929

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

##plugins.generic.amg.title##

##plugins.generic.amg.doNot##

ISSN: 2532-1080