Open Access Open Access  Accesso riservato Accesso riservato

Ricerca di consenso Delphi sugli strumenti per il monitoraggio da parte del medico competente dei principali fattori di rischio individuali per malattie croniche

Marco Cremaschini, Roberto Moretti, Marinella Valoti, Giorgio Barbaglio, Mariangela Arnoldi, Flavia Bigoni, Elena Guaschi, Federico Merisi, Pierluigi Passera, Angelo Rebba, Marino Signori, Maurizio Tomio, Alberto Baldasseroni, Paolo Carrer, Giovanni Costa, Luigi Dal Cason, Azelio De Santa, Umberto Gelatti, Claudio Gili, Andrea Magrini, Giuseppe Masanotti, Giampietro Mosconi, Giantommaso Pagliaro, Ernesto Ramistella, Maurizio Ronchin, Luciano Riboldi, Pietro Sartorelli, Emanuele Scafato, Antonello Serra, Biagio Tinghino, Pasquale Valente, Maria Rosa Valetto, Luisella Vigna

Riassunto


Introduzione: I dati sui fattori di rischio individuali per malattie croniche (fumo, attività fisica, massa corporea) vengono raccolti dai medici competenti con strumenti diversi e in modo disomogeneo. Questo impedisce l’utilizzo di una vera e propria miniera di informazioni per confronti, ricerche e valutazioni. Obiettivi: Obiettivo della ricerca era trovare un consenso attorno agli strumenti per il monitoraggio dei fattori di rischio individuali per malattie croniche e per la valutazione di interventi di promozione della salute da parte del Medico Competente. Metodi: Una prima selezione di strumenti, indicatori e questionari è stata operata da un gruppo di lavoro preparatorio di Medici Competenti operanti sul campo. Le singole scelte del gruppo di lavoro sono state sottoposte mediante la tecnica Delphi ad un panel di 22 esperti a livello nazionale (esperti riconosciuti in ambiti specifici e medici competenti esperti in promozione della salute). Risultati: Dopo tre passaggi di consultazione le valutazioni del panel hanno permesso di trovare un consenso e quindi di selezionare un set specifico di strumenti e indicatori per monitorare i principali fattori di rischio (fumo, alcol, attività fisica, alimentazione, stress e salute mentale), nonché dati generali e relativi alla mansione. Conclusioni: L'auspicio è che l'utilizzo di questo set di indicatori, raccolti in forma standardizzata, si diffonda tra i medici competenti, in particolare tra coloro che operano in aziende aderenti a programmi WHP, al fine di permettere in prospettiva analisi, confronti, valutazioni di efficacia e ricerche a livello nazionale.

Parole chiave


Promozione della salute; medico competente; fattori di rischio individuali; malattie croniche; monitoraggio

Full Text PDF

DOI: 10.23749/mdl.v108i1.5476

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

##plugins.generic.amg.title##

##plugins.generic.amg.doNot##

ISSN: 2532-1080