Brain-stem/Tronco encefalico (C71.7) - Large medulloblastoma with brain-stem invasion in an adult: case report and review of the literature / Grande medulloblastoma con interessamento del cervello staminale in persona adulta: resoconto di un caso e revisione della letteratura

Main Article Content

P. Haninec
R. Kaiser

Keywords

Abstract

We report the case of a 43-year-old woman with a large midline medulloblastoma invading the brain-stem. She underwent a radical resection followed by radio- and chemotherapy. The follow-up period was 2.5 years; she is now without recurrence of the tumor, but neurological deficits, mostly in the form of cerebellar dysfunction, persist. The aim of this case report is to increase awareness of the incidence, treatment and prognosis of primitive neuroectodermal tumors in adults. Medulloblastomas are rare and compared to the pediatric population, have a relatively good prognosis. The most important prognostic factors are completeness of the resection and presence of metastases.

Grande medulloblastoma con interessamento del cervello staminale in persona adulta: resoconto di un caso e revisione della letteratura
Riportiamo il caso di una donna di 43 anni affetta da grande midline medulloblastoma che ha invaso il cervello-staminale. È stata sottoposta a radicale resezione seguita da radio e chemioterapia. Il periodo di follow-up è stato di 2 anni e mezzo. Non ci sono state recidive del tumore ma persistono deficit neurologici, principalmente sotto forma di disfunzioni cerebellari. Attraverso il resoconto di questo caso clinico si intende aumentare la consapevolezza dell’incidenza, del trattamento e della prognosi dei tumori primitivi neuroectodermali negli adulti. I medulloblastomi sono rari e se rapportati alla popolazione pediatrica, hanno una prognosi relativamente buona. I fattori più importanti legati alla prognosi sono la completezza della resezione e la presenza di metastasi.
Abstract 128 | PDF (Italiano) Downloads 50